concentrato vs isolare contro idrolizzato

Ci sono diversi tipi popolari di proteine ​​del siero di latte disponibili.

La principale differenza tra loro è il modo in cui sono stati elaborati.

  • Concentrato: circa 70-80% di proteine. Contiene un po ‘di lattosio (zucchero di latte) e grasso, e ha il sapore migliore.
  • Isolare: 90% di proteine ​​o più. Contiene meno il lattosio e il grasso, e manca un sacco di sostanze nutritive utili nella concentrazione di proteine ​​del siero di latte.
  • Idrolizzato: Conosciuto anche come siero di latte idrolizzato, questo tipo è stato pre-digerito in modo da assorbire più velocemente. Essa provoca un picco maggiore del 28-43% nei livelli di insulina rispetto all’isolamento ( 12 ).

Il concentrato di proteine ​​del siero di latte sembra essere l’opzione migliore in generale … è il più economico e mantiene la maggior parte delle sostanze nutritive che si trovano naturalmente nel siero. Molte persone preferiscono anche il gusto, probabilmente a causa delle piccole quantità di lattosio e grasso.

Se hai problemi a tollerare il concentrato, o stai cercando di sottolineare la proteina pur mantenendo carboidrati e grassi bassi, allora l’isolamento di proteine ​​del siero di latte (o addirittura idrolizzato) può essere un’opzione migliore.

Tenga presente che, nonostante il concentrato sia la forma più popolare, la maggior parte degli studi ha utilizzato isolare proteine ​​del siero di latte.